KAMCHATKA – TRA ACQUA E FUOCO - 10 Days

Viaggio alla scoperta di sorgenti termali, vulcani e monti imponenti

Oasi di passato, contenitore di antichità, in Kamchatka il tempo sembra essersi fermato tra vulcani, orsi e altre attrazioni naturali.

Vasta penisola vulcanica ricoperta quasi completamente da natura incontaminata, la Kamchatka è un luogo dalla straordinaria bellezza primitiva, con fiumi impetuosi, sorgenti termali e vette innevate. Arrivarci richiede un po’ di tempo e fatica, ma sono ben pochi i viaggiatori che non ne restano profondamente colpiti.

Se siete curiosi di vedere il più grande vulcano attivo dell’emisfero settentrionale e il famoso orso bruno che agguanta un salmone, la Penisola della Kamchatka è il posto che fa per voi! Non c’è dubbio che questa striscia di terra subartica lunga 1250 km, situata nell’estremo oriente russo, sia uno dei luoghi migliori del pianeta. Gli habitat incontaminati e l’abbondante fauna selvatica, infatti, rendono la Kamchatka una regione spettacolare.

Qui avrete la possibilità di ammirare la natura incontaminata della penisola e avventurarvi nell’ascensione del Monte Avačinskij. Uno dei luoghi più belli e suggestivi della penisola, questo monte è perfetto per praticare la pesca “catch and release” nelle acque del fiume Bystraya, il secondo più lungo della Kamchatka.

Poco disturbata e raramente esplorata, questa zona è popolata da più di 15.000 orsi bruni, 10.000 pecore delle nevi, 1500 renne, e poi lupi, volpi, ghiottoni e zibellini – per non parlare della metà della popolazione mondiale delle gigantesche aquile di mare di Steller. Lungo le aree costiere vivono nove specie di balene, enormi colonie di uccelli marini e migliaia di lontre.

Perciò che aspettate? Tutto ciò che c’è da sapere è qui: non vi resta che partire e avventurarvi nell’estremo oriente russo!

Curiosi  di sapere cosa poter fare in Kamchatka? Cliccate qui: eurasian.travel/la-kamchatka-uno-zoom-sulle-sue-bellezze/

Scarica il Pdf  

Giorno1
Petropavlovsk-Kamčatskij

Arrivo all’aeroporto di Petropavlovsk-Kamčatskij.

Trasferimento in hotel nel paese termale di Paratunka.

Sistemazione in hotel, tempo libero con possibilità di ristoro nelle calde acque termali delle piscine.

Giorno2
Baia dell'Avača

Prima colazione in hotel.

Trasferimento in auto nella città di Petropavlovsk-Kamčatskij, dove si effettuerà un giro turistico attraverso il centro storico, il Museo Regionale delle tradizioni della Kamchatka (КГБУ), il belvedere e il mercato ittico.

Pranzo in un tipico bistrot della città.

Trasferimento al porto della città per effettuare un’escursione in barca lungo la Baia dell’Avača, l’Oceano Pacifico e l’isola di Staričkov.

Cena a bordo della nave.

Rientro e pernottamento in hotel.

Giorno3
Antico vulcano Vačkažets

Prima colazione in hotel.

Trasferimento sul massiccio montuoso del Vačkažets, antico vulcano diviso in tre cime a seguito di un’eruzione.

Trekking lungo la montagna e la cascata, visita al lago nella valle del Vačkažets.

Picnic con vista mozzafiato sulla vallata.

Rientro e pernottamento in hotel.

NB: La durata dell’escursione potrebbe dilatarsi a causa del percorso e delle condizioni meteo. A seconda delle condizioni la guida si riserva il diritto di decidere di accorciare e/o cambiare il percorso sul posto.

Giorno4
Fiume Bystraja

Prima colazione in hotel e check-out.

Trasferimento sul fiume Bystraja (circa 1 h 30 min.).

Escursione in barca sul fiume Bystraja con pesca “catch & release”, pratica di pesca per la quale non si uccide il pesce pescato ma lo si rilascia in acqua (circa 3 h / 3 h 30 min.).

Pranzo in campo base.

Visita e bagno nella sorgente termale Malkinskie.

Trasferimento allo stratovulcano Avačinskij e sistemazione in alloggio (chalet da 8-10 persone, letti a castello con materassi e sacchi a pelo, servizi igienici all’esterno).

Cena e pernottamento al campo base.

Giorno5
Stratovulcano Avačinskij

Prima colazione al campo base e istruzioni di sicurezza prima dell’ascensione dello stratovulcano.

Pranzo al sacco durante l’ascensione, ritorno al campo base e cena.

Trasferimento e pernottamento in hotel.

Giorno6
Giorno libero / Eventuale escursione a scelta*

Prima colazione in hotel e check-out.

Tempo libero / Escursione a scelta*.

Giorno7
Sorgenti termali Dačnye

Prima colazione in alloggio.

Trasferimento alla centrale elettrica geotermica Mutnovskaja con un fuoristrada (circa 3 h).

Trekking fino alle sorgenti termali Dačnye durante il quale si consumerà il pranzo al sacco.

Passeggiata fino alla cascata Spokojnyj alta 40 m (circa 30 min.).

Trasferimento e pernottamento nell’alloggio “Snow Valley” (stanze quadruple, letti a castello, servizi igienici in camera).

Giorno8
Vulcano Gorelyj

Prima colazione in alloggio e check-out.

Ascensione del vulcano Gorelyj con pranzo al sacco durante il percorso.

Ritorno all’auto e trasferimento all’hotel di Paratunka.

Giorno9
Giorno libero

Giorno10
Partenza

Prima colazione in hotel, trasferimento in aeroporto e partenza.

Inclusi nel prezzo

  • Pernottamento in camera doppia in hotel con colazione
  • Pernottamento al campo base di Avačinskij in chalet per 8 persone (letti a castello)
  • Pernottamento nell’alloggio “Snow Valley” (letti a castello)
  • Pasti secondo il programma
  • Guida che parla inglese (eccetto i Giorni 6 e 9)
  • Trasferimenti secondo il programma
  • Escursioni secondo il programma (eccetto i Giorni 6 e 9)
  • Spa nelle piscine con acqua termale
  • Visto di ingresso per la Federazione Russa
  • Assicurazione sanitaria

Non inclusi nel prezzo

  • Voli aerei
  • Cene in hotel (eccetto nell’alloggio “Snow Valley”)
  • Assicurazione annullamento viaggio
  • Mance
  • Eventuali escursioni a scelta:
  • 1. Giro in elicottero nella Valle dei Gejzer + Uzon Caldera + Valle Nalyčevskaja € 640,00 a persona (per un gruppo di 18 persone)
  • 2. Giro in elicottero sul Lago Kuril’skoe €611,00 a persona (per un gruppo di 18 persone)
Paratunka: località termaleCamera doppiaCamera singola
Hotel 3** Lagoon € 1890,00€ 2280,00
Hotel 3** Antarius€ 2000,00€ 2460,00

ESCURSIONE A SCELTA*

Escursione 1:
Giro in elicottero nella Valle dei Gejzer
Trasferimento all’eliporto.
Partenza in elicottero per la Valle dei Gejzer, sorvolo dei vulcani attivi Karimskij e Malyj Semjačik (durata volo circa 1 h 15 min.).
Atterraggio sulla Valle dei Gejzer e sosta di 10 min.
Escursione nella Valle (circa 1 h 30 min.).
Volo verso Uzon, caldera di 12 km di lunghezza e 9 km di larghezza (tempo di volo 5/7 min.) ed escursione della depressione vulcanica (1 h).
Volo verso la Valle Nalyčevskaja (tempo di volo 25 min.), pasto caldo e bagno nelle sorgenti termali.
Ritorno all’eliporto (tempo di volo 35 min.).
Escursione 2:
Giro in elicottero sul Lago
Kuril’skoe
Trasferimento all’eliporto.
Partenza in elicottero per il Lago Kuril’skoe (tempo di volo 1 h 10 min.).
Sosta di 10 min. ed escursione di 1 h 30 min. durante la quale sarà possibile osservare esemplari di orso bruno nel loro habitat naturale.
Pranzo e volo verso le sorgenti termali del vulcano Chodutka, dove sarà possibile fare il bagno nelle acque.
Ritorno all’eliporto.

You can send your enquiry via the form below.

KAMCHATKA – TRA ACQUA E FUOCO