Dalla Via della Seta alla Via Emilia. Opportunità e prospettive dalla Cina tra turismo e cultura

Eurasian Travel insieme a Scenari Internazionali ha organizzato una conferenza per approfondire le tematiche sul turismo Italia – Cina.

Nello splendido scenario della Fondazione Massimo e Sonia Cirulli, lo scorso giovedì 17 maggio si è tenuta una conferenza che ha visto protagonisti il Console per gli Affari Culturali, Scienza e Tecnologia presso il Consolato della Repubblica Popolare Cinese di Milano, Guan Haibo, insieme a Marco Costa e Stefano Bonilauri, editore della rivista geoeconomica Scenari Internazionali.

Gli interessanti interventi da parte dei relatori, hanno visto come tema principale le relazioni tra Italia e Cina, in un dibattito aperto a cui ha preso parte anche il pubblico presente, composto da imprenditori locali e non solo. Durante la conferenza intitolata Dalla Via della Seta alla Via Emilia. Opportunità e prospettive dalla Cina tra turismo e cultura, sono stati toccati importanti temi quali le relazioni commerciali tra Italia e Cina, fornendo dati interessanti sull’import-export tra i due Paesi e le relative prospettive economiche.

Anche il settore turismo è stato oggetto di discussione, partendo da un’analisi dei flussi turistici in entrata e in uscita da entrambi i Paesi e analizzando i possibili miglioramenti da attuare in campo, come garantire maggiore sicurezza ai turisti cinesi in Italia e aumentare gli investimenti nelle infrastrutture italiane. Si è sottolineata l’importanza della promozione turistica dell’Italia da fare in Cina attraverso anche i social network cinesi.

previous arrow
next arrow
Slider

Potrebbe piacerti anche...